Home » Catalogo » Sussurri e faville

Sussurri e faville

Sussurri e faville - Universitas Studiorum

di Massimo Rovani

280 pp.; Euro 12,00

ISBN 9788899459192

Massimo Rovani è nato nel 1957 a Luzzara (RE), dove abita tutt’ora. Figlio di genitori provenienti da due aree diverse d’Italia, uno dal Settentrione e l’altro dal Mezzogiorno, è fiero di essere figlio di entrambi i “mondi”, quanto di una sola Patria e di una sola feconda e impareggiabile cultura letteraria. Cresce in un clima di sviluppo economico, reduce da un’infanzia normale negli affetti, seppur segnata da esperienze dirette di sofferenza. La natura in genere, le città, i paesi, i parenti, gli amici attuali, quelli d’infanzia, dell’adolescenza, quelli scomparsi, i conoscenti, il cielo e i colori costituiscono il suo mondo. Sposato da oltre trent’anni, il poeta ha due figli ormai adulti e un fratello più anziano che, insieme alla moglie, compongono i propri affetti più cari. Nel 2010 lascia la propria attività lavorativa di impiegato per dedicarsi ad attività autonoma. Proprio in quest’ultimo periodo la produzione dei versi subisce un’accelerazione improvvisa, dovuta alla migliore gestione del proprio tempo e dei propri spazi, senza condizionamenti dovuti ai rigidi orari dell’impiego dipendente. Restano solo un ricordo gli scritti frugali su lembi di tovaglie e tovaglioli di carta delle pizzerie, delle trattorie e dei bar durante gli anni giovanili e le pause di lavoro, riposti nelle tasche alla rinfusa e solo successivamente rielaborati. Conosciuta sui banchi di scuola all’età di quindici anni, grazie a un tema di un professore di lettere, la poesia è parte della sua esistenza dal 1972. Determinante per la propria formazione è l’incontro casuale con il poeta Alfonso Gatto, nell’estate dell’anno seguente, dal quale nasceranno frequentazioni regolari durante i mesi di villeggiatura nel Salernitano, fino al 1975. Lo studio e l’approfondimento della tecnica e dello stile del grande Poeta del Novecento italiano, prematuramente scomparso nella primavera del 1976, diverranno palesi nella produzione successiva. Per l’autore la poesia è quindi stata compagna fedele, mite e fino a oggi silenziosa, che ora “tuona” con raffinatezza e intensità inattese: la bellezza del verso d’amore, della poesia del riscatto, del volo radente sulla vita, della musica intrinseca nelle rime e nei versi, del tratto descrittivo della natura, del canto lirico che ci trasmette una forte emozione, che soddisfa il nostro bisogno di esseri pensanti e coscienti, che ci sazia almeno per qualche istante, costituito da eterei “sussurri” alla nostra anima, attraverso “faville” di poesia.

 

Disponibile presso la Casa Editrice (sconto 10%):

Opzioni di spedizione:

 

Disponibile anche:

- presso il tuo libraio di fiducia

- online su Youcanprint, Amazon, IBS

 

Contatti

via Sottoriva, 946100 Mantova MNP.IVA: 02346110204Tel: 0376 1810639info@universitas-studiorum.it