Home » Catalogo » Marina Tomasi. L'essenza delle donne

Marina Tomasi. L'essenza delle donne

Marina Tomasi. L'essenza delle donne - Universitas Studiorum

a c. di Paola Artoni

1 vol. a colori di 98 pp.; Euro 20,00

ISBN 9788899459352

Collana "Esercizi d'arte", vol. 2

 

La scelta antologica di scatti fotografici di Marina Tomasi, raccolta nel Catalogo curato da Paola Artoni, si concentra sui ritratti femminili, sulle figure di donna indagate e svelate dall'artista che dimostra di saperne cogliere l'essenza nascosta, nel "qui e ora".

 

Donne fragili, morbide, silenziose e misteriose, ma anche forti, scattanti, eloquenti e seduttive. La carnalità della pelle, le ombre e le luci del bianco e nero, i riflessi nello specchio e la particolare tecnica fotografica dell'esposizione multipla creano "svelamenti" inattesi e profondi, dove l'immagine è più sincera della parola.

 

Marina Tomasi è nata ad Isorella (Brescia) e risiede a Gazoldo Degli Ippoliti (Mantova), dove svolge la sua attività. Esordisce come pittrice negli anni ‘80, dapprima frequentando la Scuola del Nudo diretta da Lorella Salvagni e successivamente aderendo al gruppo di pittura “La Torre” guidato dalla professoressa Anna Moccia. Dieci anni fa approda alla fotografia, sua grande passione, che approfondisce seguendo un corso a Cavriana tenuto dal grande fotografo italo-americano Joe Oppedisano. Una ricerca costante e sempre più costruttiva la porta a scegliere il ritratto come tema dei suoi scatti: in particolare si focalizza sul mondo della donna. I suoi lavori spaziano dai ritratti classici alle sovrapposizioni in macchina: uno scatto sopra l’altro, come si faceva con l’analogica, e in queste opere ritorna la sua vena pittorica ed artistica, un modo tutto personale di fare fotografia, dove trovano spazio anche la fantasia e la continua ricerca e sperimentazione. Le creazioni di Marina Tomasi sono ricche di fascino e di suggestioni e non nascono mai per caso né solo per gusto estetico, ma perché ha qualcosa da dire riguardo al mondo della donna, al suo rapporto con la bellezza, con la sua esteriorità e in special modo con la sua interiorità. Strati che si sovrappongono mostrandosi e in parte celandosi vicendevolmente, nel tentativo di esprimere le sfaccettature dell’animo, della sua complessità, fascino e bellezza, e il tutto confluisce e diventa esteriorità, immagine, corpo, carnalità, concretezza, esistenza… qui e ora, e anche l’essere essenziale dell’essere donna. Un lavoro, quello di Marina, intelligente e originale, che va decisamente oltre la mera ritrattistica.

 

Disponibile presso la Casa Editrice (con sconto 10% e spedizione gratuita):

Opzioni di spedizione:

 Disponibile anche:

- presso il tuo libraio di fiducia

- online su Amazon, IBS, Libreriauniversitaria

 

 

Contatti

via Sottoriva, 946100 Mantova MNP.IVA: 02346110204Tel: 0376 1810639info@universitas-studiorum.it